Confettura extra di mele annurche alla cannella

€4.75€8.00

Questa deliziosa confettura rappresenta l’omaggio che Fiorenza, friulana, e ideatrice di tutte le ricette del Poggio del Picchio ha voluto fare all’Irpinia e la Campania dove ormai risiede da quarant’anni. La mela annurca, tipicamente campana, acidula e profumata è stata abbinata ai toni caldi e avvolgenti della cannella, alla dolcezza dell’uvetta e alla croccantezza della frutta secca, ingredienti utilizzati nello strudel di mele.

La confettura extra di mele annurche alla cannella è ottima da gustare nei periodi autunnali e invernali, spalmata sul pane per una colazione energetica, è perfetta per la preparazione di strudel, crostate e biscotti ripieni.

Ingredienti:

mele annurche, zucchero,uvetta, noci, mandorle, pinoli, cannella.

Annulla selezione

Descrizione prodotto

Altre informazioni sulla confettura extra di mele annurche alla cannella

Curiosità
La mela Annurca IGP è un frutto molto antico. E’ presente in Campania da almeno duemila anni come testimoniato da Pilinio il Vecchio nel suo Naturalis Historia (77 d.C.)
Pilinio infatti la chiama “Mela Orcula” perchè prodotta all’Orco vicino all’ingresso degli Inferi. Probabilmente i frutteti erano situati nell’area di Pozzuoli, dove è situato il lago Averno, sede degli inferi. Sono stati inoltre ritrovati dei dipinti negli scavi di Pompei ed Ercolano raffiguranti questa mela a testimonianza dello stretto legame con la Campania felix al tempo dei romani.
Mela Orcula è poi diventato nei secoli “anorcola” e poi “annorcola” fino ad arrivare ad annurca utilizzato nel 1876 nel Manuale di Agricoltura di G.A. Pasquale.
La ricetta golosa: provala sui pancakes per una colazione davvero super!

Informazioni aggiuntive

Formato

110, 220, 350

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Confettura extra di mele annurche alla cannella”